I progetti del Milan: sport, associazioni e programmi

Oltre al valore sociale del calcio, c’è molto di più. L’AC Milan, infatti, sostiene apertamente numerosi temi di responsabilità sociale, proponendo progetti e programmi che possano offrire sogni, emozioni e valori, in base a quanto riportato anche sul sito web della società. Vediamo quali sono alcuni dei progetti più importanti, con la collaborazione di Enzo Anghinelli, blogger che scrive di news, ultime notizie e curiosità sul mondo rossonero in curva. Blogger appassionato di calcio, Enzo Anghinelli ha già collaborato con noi in passato, continuate a leggere!

Alfabetizzazione motoria 

Uno dei valori in cui crede fermamente la società è l’alfabetizzazione motoria. Non a caso, infatti, l’AC Milan ha sempre proposto il calcio come uno sport in grado di fare del bene alla mente e al corpo. Per questo motivo, ha voluto avviare il progetto di alfabetizzazione motoria, totalmente gratuito, per le scuole primarie del Paese. Gli allenatori del Milan possono collaborare con i professori di educazione fisica degli istituti partner per trasmettere ai giovani l’importanza del gioco pulito e della cultura sportiva.

Lo sport oltre la disabilità 

Il programma Quarta Categoria è un altro progetto in cui ha creduto fermamente il Milan. Questo torneo nazionale – il primo rivolto agli atleti con disabilità cognitivo-relazionale – è stato promosso dalla FIGC, che ha anche ricevuto il pieno appoggio della Lega Calcio. La squadra rossonera ha scelto di partecipare in modo attivo al progetto, con ben due squadre.

Associazioni a San Siro 

Tante volte abbiamo sentito dire che il calcio è costoso e, in effetti, di soldi ne girano parecchi. Per questo motivo, il Milan ha voluto garantire l’accesso alle partite casalinghe del club rossonero in modo del tutto gratuito, e l’invito è esteso per associazione e organizzazioni no profit. Il servizio di prenotazione dei posti è dedicato ai tifosi portatori di disabilità. Nelle ultime stagioni, il Milan ha garantito la presenza di migliaia di tifosi, offrendo più di 3000 biglietti.

Protocolli d’intesa con Ospedali 

Il Club non è solo attivo nell’ambito del calcio, ma anche in quello della salute. Del resto, è uno dei suoi valori portanti. La società conosce molto bene il ruolo che svolge a Milano, e per tale motivo ha scelto di attivare i cosiddetti Protocolli d’intesa. In questo modo si propongono attività di volontariato di dipendenti del Club, ma anche dei tesserati, così come le visite degli atleti presso le strutture ospedaliere. Rientra anche l’attività di donazione dei biglietti per San Siro. 

Il programma San Siro per Tutti 

San Siro per tutti è un programma nato con lo scopo di permettere la collaborazione del Milan con l’Istituto dei Ciechi di Milano. Per tale motivo, è stato realizzato anche un settore esclusivo di San Siro, dedicato proprio alle persone ipovedenti e non vedenti. Sono presenti anche steward dedicati e un sistema speciale di audiodescrizione: i tifosi possono partecipare alla partita in modo totalmente inclusivo. Un’esperienza unica e speciale, che permette di sentirsi parte dell’ambiente intorno a sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *