Blog Giovanni De Pierro su annuncio Confindustria Nautica

Confindustria annuncia: annuncia: guida senza patente per fuoribordo a 2 tempi fino a 40 hp. La notizia ci è stata segnalata dal team di Giovanni De Pierro, attivo sull’omonimo blog dell’imprenditore romano. Con la Legge numero 8 del 28 febbraio 2020 si è stabilito che la guida dei motori fuoribordo a due tempi di potenza fino a 40hp di cilindrata 750 cc se a carburazione a due tempi e a 900 cc se a iniezione a due tempi è resa possibile anche senza essere in possesso della patente. La legge, entrata in vigore lo scorso 1 marzo, apre nuove possibilità per i fruitori del settore della piccola nautica, per le società di locazione e noleggio di natanti. Inoltre, la Legge numero 8 del 28 febbraio 2020 dà valore all’impegno e al lavoro che Confindustria Nautica ha portato avanti con il Governo negli ultimi due anni e che è continuato anche dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice della Nautica. Quest’ultimo è entrato in vigore il 13 febbraio 2018 e ha subito alcune modifiche. In modo particolare, dopo il comma 5, è stato inserito il comma 5-quater, il quale dispone che: “(…) A tale fine, all’articolo 39, comma 1, lettera b), del citato codice di cui al decreto legislativo n. 171 del 2005, le parole: “a 750 cc se a carburazione o iniezione a due tempi” sono sostituite dalle seguenti: “a 750 cc se a carburazione a due tempi ovvero a 900 cc se a iniezione a due tempi”. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge numero 8 del 28 febbraio 2020 si procederà con la “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonché di innovazione tecnologica – DL MILLEPROROGHE”. Credits: Blog Giovanni De Pierro Roma.